Home Blog "Vendesi fan" (al chilo?): la sottile differenza tra acquisire e comprare fan su facebook

"Vendesi fan" (al chilo?): la sottile differenza tra acquisire e comprare fan su facebook

blog

Social

Vendesi fino a 25mila fan garantiti: Reali, Attivi, In Target.” Quante volte il nostro sguardo è stato catturato in Rete da annunci come questi, tanto concisi quanto incredibilmente attraenti?
Dopo tutto, chi di noi non verrebbe tentato dall’acquisizione di popolarità immediata a basso costo. Poco sforzo, grande risultato. Ecco perchè vediamo quotidianamente fanpage che, a un paio di settimane  dal lancio, raggiungono cifre astronomiche di fan senza alcuna apparente giustificazione sul piano del contenuto. Di norma, il servizio di vendita fan può essere svolto in vari modi a seconda del budget e delle aspettative del committente: esistono pacchetti di fan già predisposti a seconda del settore di competenza della fanpage, che differiscono per metodi di pagamento. Per 1.000 fan Pagamento via Paypal a lavoro fatto, per cifre più sostanziose 50% prima e 50% a lavoro eseguito.
Per capire meglio cosa avviene quando si decide di acquistare pacchetti di questo tipo, vi facciamo un semplice esempio. Pensiamo per un momento di essere uno di questi fan “comprati” [andiamo in fiducia, mettiamoci nei panni di un utente che esiste davvero]. Nella grande maggioranza dei casi, agenzie che vendono questo servizio operano secondo la regola del “do ut des“: clicca “mi piace” su questa fanpage e in cambio ti fornisco qualcosa di interessante per te.
Immaginiamoci dunque utenti interessati di modellismo. Esprimiamo questa nostra passione su Facebook e, di colpo, un giorno veniamo attratti da un banner nella sidebar di destra che ci offre un contenuto esclusivo per gli amanti del modellismo, da scaricare subito. Incuriositi, ci addentriamo nell’annuncio e scopriamo che per scaricare il contenuto dobbiamo cliccare “mi piace” su una pagina facebook, il cui nome ci sfugge già dopo un paio di secondi. Noncuranti di quello che questo click potrebbe arrecarci nei giorni successivi decidiamo di cliccare e di farla finita, per poter finalmente scaricare ciò che ci interessa. Dopo qualche giorno, ecco che compaiono nel nostro newsfeed di Facebook post di una pagina alla quale non ricordavamo di aver aderito (Auto? Giardinaggio? Cucina?). A questo punto qual è il comportamento tipico dell’utente realmente esistente su Facebook? Nascondere il post (se sappiamo come farlo), oppure, più frequentemente, accedere alla fanpage per rimuovere il nostro like, ormai non più necessario.
Ora. Cambiamo di nuovo il punto di vista e mettiamoci dalla parte del gestore della fanpage: quale speranza possiamo avere di trattenere sulla nostra fanpage utenti arrivati in questo modo? Che tipo di vantaggio o beneficio potremmo guadagnare nel lungo periodo? Ecco, è qui che sta il punto: la lungimiranza. Ogni gestore sa che nel momento stesso in cui apre una fanpage su Facebook la prima cosa a cui deve pensare è donare alla pagina una certa lungimiranza. Farla durare nel tempo prima che qualcun altro faccia questo lavoro meglio di noi.
Per questo, piuttosto che comprare, è decisamente più lungimirante “acquisire” fan: si tratta di una differenza tanto sottile quanto sostanziale. Per acquisire un fan dobbiamo attrarlo, farci scegliere, informarlo, divertirlo, stimolarlo, invogliarlo. E soprattutto, mantenerlo nel tempo. Per acquisire fan l’unica pozione magica che ci possa correre in aiuto è la Qualità: qualità dei contenuti, qualità dell’approccio strategico, qualità del piano editoriale e qualità della pianificazione in advertising. Solo con un approccio di Qualità il fan potrà darci ciò che ci aspettiamo da lui, ossia Valore. Con una pianificazione di social media marketing attenta e puntuale, il Valore che un fan acquisito potrà avere per noi è senz’altro maggiore di quello che potrebbe darci un fan comprato. Un fan acquisito è un utente fedele, interessato al nostro settore, importante per il reale obiettivo di marketing sottostante alla nostra attività sui Social.
Ecco perchè, nella grande maggioranza dei casi, l’attività di acquisto fan arriva a due inevitabili epiloghi: o non funziona, o funziona, e proprio  per questo non ci restituisce i risultati sperati.

Inquadra il codice qr con la fotocamera del tuo smartphone per chattare
Whatsapp
comments Whatsapp Chat
Chatta su
Whatsapp