Home Blog Presenta più prodotti con una stessa inserzione grazie a Facebook Carousel!

Presenta più prodotti con una stessa inserzione grazie a Facebook Carousel!

blog

Hr

Mostra 3-5 immagini e link all’interno di un’unità pubblicitaria per rimandare le persone a sezioni specifiche del tuo sito Web.”
Questa è la definizione che Facebook da alla sua nuova funzione: il Carousel. Nonostante sia molto esplicativa, tentiamo di entrare ancora di più nel merito di questa interessante evoluzione del  social ADV.
Qual è il suo fine? Creare traffico dalla pagina FB al sito web. Circa il 41% di utenti ha riconosciuto nei canali social, la ragione principale di conoscenza di un brand.
Immaginiamo un utente-medio di FB, interessato ad acquistare un paio di occhiali da sole che non ha ancora idea di quale tipo possa essere più in linea con il suo stile, ma soprattutto non conosce siti che vendono il prodotto più adatto a lui. Questa funzione permette di presentare più prodotti nella stessa inserzione, con i relativi prezzi o sconti e di colpire più facilmente il pubblico di riferimento, indirizzando il nostro utente-medio alla nostra pagina web (in questo caso un e-commerce).

Ora vi domanderete, ma lo stesso è possibile con un inserzione classica perché usare un Carousel?
Facebook ci informa che con il Carousel andremo a spendere il 30-50% in meno di costo per acquisizione e  il 20-30%  in meno dei costo per click rispetto all’inserzione classica.
Quindi la differenza è solo di costi? Assolutamente NO.  Grazie al Carousel possiamo esplorare percorsi differenti, ovvero inserire immagini e descrizioni di più prodotti, situazioni, viaggi, interessi, ecc. In sintesi colpire maggiormente il nostro utente medio.
In che modo possiamo presentare le nostre immagini/prodotti?
Ci sono varie possibilità nell’utilizzo del Carousel su Facebook. Possiamo sintetizzarle in 4 varianti principali:

  • Stesso prodotto in modo diverso
  • Identità di un prodotto
  • Identità di un servizio
  • Mostrare vari step

Stesso prodotto in modo diverso
Un prodotto può essere presentato in diverse modalità. Un esempio può essere il carousel realizzato per MINI, il famoso modello di auto firmata BMW, in cui viene mostrata la macchine attraverso le sue caratteristiche. Il focus iniziale è sul prodotto, poi si analizzano gli interni, il design ed infine il claim “più grande di ciò che credi”. Mini ha creato curiosità, ci ha permesso di conoscere il prodotto nelle sue sfaccettature fino ad arrivare a una idea comune, rovesciandola completamente. Tutti pensiamo che la MINI sia piccola ma in realtà non è così. “Più grande di ciò che credi”.

Identità di un prodotto
Questa tipologia di Carousel ha uno scopo narrativo: si parte da un problema fino ad arrivare alla sua soluzione. La campagna dell’e-commerce FIVE FOUR rispecchia perfettamente questa modalità:
PROBLEMA: Vuoi vestire bene, ma odi fare shopping.
SOLUZIONE: Fallo online così sei sicuro di trovare cose ‘giuste’, ma soprattutto eviterai il problema di andare in negozio e di fare la fila alla cassa.
In basso ad ogni immagine c’è un ulteriore descrizione, che invoglia ancor di più l’utente a cliccare, mirando alla sua pigrizia. Ovviamente è ben visibile che il target di riferimento è maschile.

Identità di un servizio
Questa modalità di utilizzo del Carousel è molto interessante perché mira a colpire l’utente sulla sfera emozionale e si può quindi definire micro-storytelling.
1. “Scopri la magia degli Hobbit”
2.“Esplora mondi che non credevi esistessero”
3. “Guarda i tuoi sogni diventare realtà”
4. “Diventa parte di questa foto”
Tutte le immagini rimandano a delle esperienze uniche da poter vivere in Nuova Zelanda.

Mostrare vari step
La visione a step del Carousel permette di presentare il prodotto nella sua evoluzione, a partire dalla realizzazione fino all’arrivo al cliente.
Un esempio è il Carousel utilizzato da Operation Christmas Child in cui si spiega come regalare un pacco di natale ai bambini. Si parte dalla scatola di scarpe per bambini, si sceglie il regalo, si attacca l’etichetta con tutti i dettagli e si decide dove portarlo. Semplice e Incisivo.

Finora ci siamo soffermati in particolare sull’immagine e la descrizione ma in realtà, la cosa essenziale del Carousel è avere un copy adeguatoche sintetizzi le varie immagini utilizzate.
Il Carousel può essere uno strumento estremamente utile, ma come ogni tool di FB deve essere utilizzato a seconda del cliente e del target, in ogni caso appare come un’evoluzione positiva e incisiva delle classiche inserzioni.
Per maggiori informazioni sul Facebook Carousel contattaci per una consulenza!

Inquadra il codice qr con la fotocamera del tuo smartphone per chattare
Whatsapp
comments Whatsapp Chat
Chatta su
Whatsapp