Home Blog Christmas Shopping! Come ottimizzare la propria social strategy prima delle Feste!

Christmas Shopping! Come ottimizzare la propria social strategy prima delle Feste!

blog

Hr

La stagione dei regali è ormai entrata nel pieno, è arrivato il momento di implementare al massimo le strategie di social media marketing il periodo natalizio!
I potenziali consumatori iniziano i loro acquisti sempre più in anticipo. Ma tra l’immensa varietà di offerte, guide regalo, promozioni, e omaggi, come si fa per farsi notare?
Per ottenere il massimo della visibilità è fondamentale comprendere a fondo il comportamento del target di riferimento della propria attività, in modo da individuare ciò che gli utenti cercano sui social network e fornire soluzioni originali e immediate per soddisfare tali bisogni.
Il grafico seguente mostra come gli utenti utilizzano i social network per i loro acquisti di Natale. Da quanto emerge si nota appunto che il 51% dei consumatori utilizza le maggiori piattaforme social per cercare idee regalo originali, il 50% cerca scontiofferte e informazioni sulla vendita dei prodotti, mentre il 45% utilizza i social per cercare recensioni di prodotti che già conosce e vuole acquistare.

Come fare quindi per promuovere al meglio la propria attività e raggiungere il giusto target tramite le piattaforme social?
Di seguito alcuni semplici consiglio per una strategia di social media marketing immediata e efficace.
Cominciare con largo anticipo: le persone iniziano la corsa ai regali sempre prima. È molto importante distribuire la propria strategia su un periodo di tempo più ampio per poi potenziarlo nella fase finale, in modo da non perdere i potenziali utenti che si muovono nei mesi antecedenti al periodo delle feste.

Investire sugli influencer: le statistiche e i dati non lasciano dubbi: ogni somma investita sugli “influencer” ha un altissimo tasso di ritorno. Questo perché il 90% dei consumer si fida di più delle recensioni online sui prodotti che provengono da altri utenti, piuttosto che del palese contenuto “brandizzato” fornito direttamente dall’azienda. Inoltre le offerte condivise da blogger e brand ambassador hanno un tasso di conversione tre volte superiore rispetto a quelle condivise dai brand stessi.

Instagram: grazie alla sua struttura pratica e immediata è senza dubbio il canale social che garantisce un maggior tasso di engagement e che più influenza gli acquisti, soprattutto in determinati settori come: abbigliamento, gioielli, make-up e hi-tech.

YouTube, gli Haul Video e gli Unboxing Video si sono affermati come i più efficaci strumenti di comunicazione e adv, specialmente nel periodo natalizio. L’80% degli utenti guarda video di prodotti e legge i commenti, le visualizzazioni degli Unboxing Video sono cresciute del 57% rispetto allo scorso anno, i video che contengono la parola “Haul” hanno registrato oltre 1 miliardo di visualizzazioni.

Pinterest si sta guadagnando sempre di più il titolo di Re dei Social Media per il Christmas Shopping. La sua struttura e il suo funzionamenti simile ad un vero e proprio sito e-commerce hanno fatto raggiungere a questo canale risultati veramente strabilianti. Lo scorso Natale 38 milioni di persone hanno salvato tra le preferite la board “holiday pins”, 2 milioni di persone giornalmente aggiungono alle proprie board pin di prodotti utilizzando queste ultime come delle vere e proprie wishlist ,e per concludere con il dato più significativo l’87% degli utenti ha acquisto prodotti trovati su Pinterest.

Per concludere è sempre bene tenere a mente che il contenuto che offriamo è sempre la merce di scambio migliore.  Come base di ogni strategia è quindi fondamentale proporre contenuti di qualità al proprio target di riferimento e curare al meglio ogni singolo dettaglio per fare la differenza rispetto ai numerosi concorrenti, qualunque sia il prodotto o il servizio offerto.

Inquadra il codice qr con la fotocamera del tuo smartphone per chattare
Whatsapp
comments Whatsapp Chat
Chatta su
Whatsapp