+39 0376 369728 [email protected]

Oggi ci occupiamo del mondo mobile, analizzando qualche dato utile aggiornato al 2013 e ipotizzando possibili tendenze per il prossimo 2014.
Partiamo con i numeri di Mashable, che ha riassunto nell’infografica sottostante (ripresa per l’Italia dal portale Geekissimo e da Giorgiotave.it) i dati relativi al web mobile mondiale nei primi otto mesi del 2013.  Rispetto al 2012, i cui i numeri del traffico web da mobile si aggiravano attorno all’11% del totale, quest’anno si può parlare tranquillamente di un picco di accessi: più del 17% del traffico web (17,4%) proviene infatti da dispositivi mobile, con un aumento di 6 punti percentuali rispetto al 2012. Un trend tuttora in crescita che non accenna ad arrestarsi, con tutta probabilità, nemmeno nel prossimo biennio.

Infografica web mobile 2013

Vediamo ora di approfondire i dati per Paese di provenienza. Come si nota facilmente nell’infografica, nel 2013 è stata l’Asia a guidare la riscossa degli smartphone raggiungendo il 26,6% di traffico Web da mobile rispetto al 18,8% dell’anno precedente. Anche l’Africa registra un notevole aumento, dall’11,3% del 2012 al 23,7% del 2013. L’Europa, i cui progressi sono più contenuti, registra solo il 9,7% del traffico Web proveniente da mobile, con incremento di appena 4 punti percentuali rispetto al 2012. Dati sorprendenti dunque, che fanno riflettere su quanto il mobile sia strategicamente importante nelle scelte di internet marketing soprattutto per i Paesi extra-europei.

Ma non dimentichiamo i tablet!

Non dimentichiamo però che i dati elaborati da Statista in questa ricerca si riferiscono esclusivamente al traffico da smartphone, mentre non vengono inclusi i flussi provenienti da tablet. Elemento, questo, da non trascurare, poichè è ormai risaputo che la qualità della navigazione da tablet è di parecchio superiore rispetto a quella da smartphone: da tablet gli utenti passano molto più tempo sui siti (il 54% del tempo in più rispetto agli smartphone) e sono più disposti ad effettuare acquisti (durante le festività natalizie 2012/2013 il 13,5% di tutti gli acquisti online è stato effettuato da tablet). Anche le pagine viste aumentano da tablet  (che sia per svago o per vero shopping, i dati Digital Index di Adobe ci informano che gli utenti da tablet navigano il 70% di pagine in più rispetto a chi accede da smartphone).
Dunque mai dimenticarsi di smartphone e tablet quando si pianifica una strategia di marketing sul web. Strizzare l’occhio ai dispositivi mobile significa rendere il proprio sito accessibile ovunque e soprattutto nel vero momento del bisogno.

Previsioni 2014 sul mobile shopping

Ma c’è già chi ipotizza (infografica riportata da Iab) che nel 2014 il flusso di traffico web mondiale da smartphone raggiungerà il 20%, mentre quello da tablet supererà il 18%. E non è tutto. Da queste statistiche sui trend del prossimo anno emergono altri dati interessanti: si prevede che addirittura il 35% del traffico sui motori di ricerca arriverà da dispositivi mobile, e che aumenterà notevolmente anche il mobile shopping (si prevede che nel 2014 il 53% degli utenti avrà effettuato acquisti dal suo dispositivo mobile).

Infografica previsioni web mobile 2014

Web designer state all’erta: se le previsioni si avvereranno, nel 2014 avrete parecchio lavoro da fare!