+39 0376 369728 [email protected]

Strategie, preparazione e attrezzature per raggiungere la vetta

di Silvia Bianchera

 

Al giorno d’oggi per un’attività, piccola o grande che sia, avere un sito web non è più sufficiente per farsi riconoscere, o meglio, trovare dai propri clienti. Molti pensano: “l’importante è esserci”; è essenziale invece distinguersi dagli altri, parlare di sé, dei prodotti o servizi che si offrono in modo da riuscire a valorizzare veramente il lavoro svolto portando chi cerca a scegliere noi.

Bisogna guardare i motori di ricerca come un mercato parallelo, nel quale ci sono precise regole per riuscire a superare i competitor e differenziarsi da loro. Il sito non è quindi solo uno strumento per pubblicizzare ciò che si fa ma è sempre più un mezzo necessario per distinguersi, riuscire a intercettare nuovi potenziali clienti e rafforzare le relazioni con chi già ci conosce

 

Scalare la montagna di Google… con il giusto supporto

Questa premessa, che agli occhi di chi sta decidendo di realizzare un nuovo sito o chi pensava che fosse molto più semplice riuscire a portare un pò di qualità a quello che già possiede, può spaventare e sembrare un’impresa impossibile. Ecco perchè mi piace vedere il raggiungimento di un buon posizionamento nella pagina dei risultati di Google come il percorso che porta a scalare la vetta una montagna.

Personalmente non sono una professionista di scalate, ma ogni tanto mi piace dilettarmi in passeggiate in montagna (anche piuttosto faticose, ahimè), sono però SEO Specialist in NUR, e quindi una di quelle figure sulle quali puoi fare affidamento per riuscire a raggiungere gli obiettivi desiderati e per raggiungere la SERP di Google. In sostanza, sono il tuo sherpa digitale.

Durante le giornate in montagna, per quanto possa essere facile il percorso è indispensabile essere pronti e attrezzati per affrontare qualsiasi imprevisto possa capitare. Così come per raggiungere la vetta dei motori di ricerca e quindi un buon posizionamento è indispensabile avere in mente un percorso preciso ed essere supportati da esperti con mezzi e capacità per riuscire a sorpassare la concorrenza. 

Ecco i consigli e indicazioni per scalare la montagna…di Google

 

Scegliere il percorso = avere una strategia digital

Prima di intraprendere qualsiasi progetto, è indispensabile partire studiando una strategia. 

Così, come quando si organizza un’escursione in montagna, un progetto SEO richiede analisi e preparazione

  • studio dei concorrenti
  • osservazione dei trend di mercato
  • approfondimento sulle parole chiave più utilizzate dagli utenti
  • identificazione delle buyer personas. 

Tutto questo può portare alla creazione di un sito o all’ottimizzazione di un sito già esistente secondo un preciso percorso seguito da indicazioni, un pò come la segnaletica che si trova sui percorsi.

 

Controllare sempre il meteo = leggere i dati 

L’analisi dei dati è la costante che segue qualsiasi progetto SEO, così come il controllo delle previsioni meteo quando si è in montagna.

Un approccio strategico data driven permette sia di partire che di analizzare durante tutto il percorso come ci si sta muovendo e quali attività intraprendere per migliorare sempre di più.

 

Avere la giusta attrezzatura = avvalersi di strumenti professionali 

Per vivere al meglio la scalata ed essere equipaggiati per affrontare l’escursione è indispensabile avere la giusta attrezzatura. Anche per noi è fondamentale utilizzare degli strumenti che ci permettono di studiare e analizzare il sito, l’andamento del posizionamento o gli elementi più tecnici, con lo scopo di poter raggiungere il nostro obiettivo e mantenerlo nel tempo, il tutto insieme alla nostra esperienza e formazione costante.

 

Rispettare la natura = seguire le best practice SEO 

Per chi si è già interfacciato nel mondo della SEO può essere capitato di sentire parlare di “best practice”; ma cosa sono?! Un pò come la regola madre della montagna, ovvero il rispetto della natura seguendo precisi comportamenti e avendo rispetto dell’ambiente che ci ospita, le best practice SEO sono una serie di regole che, se messe in pratica, permetteranno ai motori di ricerca di scansionare, indicizzare e quindi vedere il tuo sito e ciò che stai comunicando con i contenuti. 

 

Il raggiungimento della vetta può sembrarti una sfida impossibile? Con il nostro aiuto sarà più facile perseguire i propri obiettivi e riuscire a scalare la montagna. La decisione di affidarsi a esperti SEO, che si dedicano quotidianamente a tutti questi aspetti, è importante poiché può migliorare la tua presenza online e farti risparmiare tempo.

Un buon posizionamento SEO, così come una gita in montagna richiama anche compagni di viaggio, ecco perché in NUR trovi uno staff competente e professionale che può supportarti nel tuo progetto digital a 360° gradi grazie a una gamma completa di servizi digital.